1

stresa bv

BAVENO - 22-10-2020 -- Lo Stresa vince il derby del lago,

il Verbania frena. Il turno infrasettimanale del campionato di Eccellenza giocato ieri sera premia i blues di Giorgio Rotolo, che al “Galli” passano di misura sui padroni di casa, penalizzati nello 0-1 finale dalla deviazione in rete di Stanglini sulla conclusione da fuori area dell’ex Salzano a fine primo tempo. A Settimo, in casa dell’ultima in classifica, il Verbania non va oltre al parei, riuscendo a recuperare con Colombo (al 31’ della ripresa) il gol siglato da Padoan (al 7’). In una partita caratterizzata da quattro cartellini rossi, due per parte, il primo (quello al difensore biancocerchiato Fortis) è la conseguenza diretta -in apertura di match- del calcio di rigore parato da Fonsato.

Mentre non si sono giocate, rinviate a causa del Covid-19, Alicese Orizzonti-La Biellese e Borgovercelli-Rg Ticino, sugli altri campi c’è stata la pirotecnica sconfitta (4-3) dell’Accademia Borgomanero sul campo del Trino, il 4-0 rifilato dal Borgaro alla Fulgor Valdengo, il 2-0 dell’Aygreville alla Pro Eureka, e il pareggio dell’Oleggio con La Pianese (2-2).

In classifica l’Aygreville resta primo con 15 punti seguito, a quota 13, dalla coppia Stresa-Venaria. Con 10 punti il Verbania è settimo; i 7 del Baveno lo collocano a metà classifica.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.