1

riedman montecrestese incidente rally

MONTECRESTESE-07-05-2020-- Nessuna colpa dell’amministrazione comunale

per il tragico e sfortunato incidente durante il Rally delle Valli Ossolane del 2008. Questa la sentenza emessa dal tribunale di Verbania per la causa intentata dal pilota di rally Davide Riedmann, che dopo avere divelto la protezione della strada comunale, era andato a sbattere contro un albero con la sua vettura, durante lo schianto perse la vita il suo navigatore, il vigezzino Omar Pedrazzoli, e lo stesse Davide Riedmann rimase gravemente ferito, riportando danni indelebili.

Non ci sarà cos' nessun risarcimento di danni (erano stati chiesti 5 milioni di euro), ma solo il pagamento parziale delle spese legale, sostenute sia dal comune che dall’assicurazione.  Soddisfatta l’ex sindaco Silvia Miguidi. “Avevano ragione i nostri legali - dice - e non posso che essere soddisfatta per questa sentenza”. Lo stesso dice l’attuale primo cittadino. “Una bella giornata con questa sentenza iniziata sotto la guida dell’attuale assessore Angelo Tanferani, e conclusasi positivamente”. Dopo la pubblicazione delle motivazioni, la famiglia Riedmann potrebbe ricorrere in appello.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.