1

centovalli strada

CENTOVALLI - 03-04-2020 -- La frontiera con l’Italia

è chiusa, i residenti sono obbligati a stare in casa e il traffico è pressocché azzerato. All’epoca del coronavirus e da quando le autorità elvetiche hanno bloccato la dogana di Camedo, sono queste le condizioni della strada delle Centovalli, l’arteria che collega la Val Vigezzo con il Locarnese. La strada dei frontalieri e dei turisti della domenica e della bella stagione è deserta e ciò favorisce il proliferare di un fenomeno già segnalato in passato e che in questi giorni è accresciuto. Sui tornanti in salita, infatti, i residenti segnalano il passaggio di numerosi motociclisti ad altissima velocità. Sfruttando la libertà concessa dal traffico, sfrecciano pericolosamente per sé stessi e per quei pochi residenti che hanno la necessità di spostarsi. Questo fatto è stato segnalato alle autorità che hanno chiesto l’intervento della polizia cantonale per approfonditi controlli, soprattutto nel fine settimana.

{} spreaker_tts 24772284 | 696 | 80 | 0 | 0 | Classic {/ spreaker_tts}

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.