1

longoborghini maglia trek

ORNAVASSO - 26.03.2020 - La ciclista

di Ornavasso Elisa Longo Borghini, terzi ai Giochi di Rio 2016 nella prova su strada, commenta così il rinvio al 2021 delle Olimpiadi di Tokyo: "Mi spiace vedere un evento così importante e tanto atteso come i Giochi Olimpici sia stato posticipato, ma sono convinta che sia stata presa la decisione migliore". La campionessa della Trek sostiene che la scelta tutela tutti, sia gli atleti che i loro staff ed i tifosi. Prosegue l'azzurra: "Il sogno olimpico non è interrotto, solo rimandato. Avremo l’opportunità di pianificare per tempo la nostra preparazione e di essere pronti per le nuove date". Elisa sostiene che questo rinvio per gli atleti sia solo una battuta d’arresto, nulla in confronto a quanto stato patendo milioni di persone nel mondo. Conclude: "La priorità va data alle persone. I miei pensieri sono rivolti a chi soffre e lotta ogni giorno contro questa emergenza".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.