1

NUOTO libertas

NOVARA – 16-05-2019 – E’ stato un weekend da leoni quello appena passato per Libertas Nuoto Novara, impegnata in tre diverse manifestazioni di nuoto e nel “Girotondo Blu” di nuoto sincronizzato.

Nel circuito “Girotondo blu” la Libertas Nuoto Novara si è classificata al primo posto, grazie all’ottima prova delle piccole Esordienti C e B nei balletti tecnici. Per le Esordienti C (anni di nascita 2010-2011-2012) hanno conquistato l’argento Rachele Leoncavallo ed Emma Ferrari (2010) con l’esercizio di duo. Le stesse due “ondini” insieme a Carlotta Rogora hanno gareggiato in trio ottenendo la seconda piazza su 11 terzetti partecipanti. Le tre “ondine”, insieme alle “new entry” Aurora Imbrici e Sofia Mezzetti sono scese infine in acqua nell’esercizio di squadra portando a casa il bronzo. Nella categoria Esordienti B (2009) medaglia d’argento per Caterina Castelli e

Vittoria Azzalin. Asia Alj, Castelli ed Azzalin hanno dato vita anche alla prova di squadra insieme alle più giovani Leoncavallo, Ferrari e Rogora rendendosi protagoniste di una bellissima performance valsa il secondo posto su un totale di 10 team partecipanti.
Fine settimana vincente su più fronti anche per il nuoto con s
uccessi e medaglie a raffica nel Trofeo Sisport di Torino, nel Gran Prix Esordienti B a Sesto Calende e nella gara per Esordienti C a Novara. Una nutrita pattuglia di atlete ed atleti ha partecipato al Trofeo Sisport a Torino portando a casa ben 31 medaglie che hanno contribuito al terzo posto nella classifica per società. A mettersi al collo l’oro sono state la Juniores Emma Cirichelli, prima nei 100 e 200 rana (e anche seconda sui 50 rana), l’Esordiente A Giorgia Crepaldi che ha dominato i 200 rana, i 50 rana firmando anche il nuovo record sociale, i 100 rana e i 200 sl, Gaia De Grandi senza rivali nella stessa categoria sui 50 e 100 farfalla e poi argento nei 200 farfalla, Anna Giudice nei 50 sl (e bronzo nei 50 dorso), Giulia Grossini vincitrice tra le Ragazze nei 50 farfalla e nei 100 farfalla (in quest’ultimo caso anche con un tempo utile per partecipare ai prossimi campionati italiani estivi). Grossini si è poi messa al collo il bronzo intascando un’altra qualificazione per le finali tricolori anche sui 50 sl. Sul gradino più alto del podio anche Matteo Piscitelli nei 100 dorso Assoluti, categoria in cui il capitano della Libertas ha portato a casa anche due argenti nei 100 sl e nei 100 farfalla. La lunga serie di di medaglie d’oro si è completata con quella di Chiara Saronne nei 100 sl Juniores (a cui va aggiunto il bronzo nei 50 sl) e della staffetta femminile 4x100 misti Esordienti A: le frazioniste Capobianco, Crepaldi, De Grandi e Giudice hanno abbassato anche il record societario. Ad arricchire il palmares hanno contribuito anche Marco Centra con un argento nei 200 dorso ed un bronzo nei 50 dorso Juniores, il bronzo di Alessandro Garoni (Esordienti A ) nei 200 dorso, l’argento e i due bronzi di Federico Massa (sempre tra gli Esordienti A) rispettivamente nei 200 misti, nei 100 rana e nei 200 farfalla, i terzi posti di Marco Muttini nei 50 farfalla Ragazzi, di Danilo Moranda e di Riccardo Rigazio rispettivamente nei 50 farfalla e nei 200 misti Esordienti A, di Matteo Rossini nei 200 farfalla Assoluti. Quattro successi sono arrivati anche nella sesta tappa del Gran Prix regionale lombardo per gli Esordienti B allenati da Claudio Bellomi. Nella gara svoltasi a Sesto Calende lo scorso 12 maggio, Pietro Colombo, classe 2008, ha vinto nei 400 sl ritoccando il record sociale, Valentina Franzè (2009) si è imposta nei 200 rana, così come ha fatto Niccolò Serina (2008) nei 100 dorso e la staffetta femminile 4x50 sl di Tomeo-Manfrin-Crida-Franzè. Sono saliti sul podio della piscina varesina anche Luca Ceraolo secondo sui 200 rana, Matteo Federico Ignat terzo sui 100 misti e la staffetta maschile del quartetto Colombo-Serina-Borsotti-Ignat, bronzo nella 4x50 sl.

Infine, sempre domenica scorsa è terminata nella vasca della piscina del Terdoppio di Novara la stagione agonistica degli Esordienti C e del gruppo giovanile non agonistico, seguiti dall’allenatrice Valeria Bellomi. Diversi i piazzamenti di rilievo. Oro per Emma Crepaldi nei 50 rana, argento nei 50 stile e bronzo nei 50 rana per Silvia Perotti, bronzo nei 50 stile per Martina Bottega e nei 50 rana per Diego Schiavo.

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.