1

novara calcio 2019

NOVARA-16-03-2019 – Debacle interna del Novara che sembra aver finito già la cura benefica di Sannino, alla sua prima sconfitta con gli azzurr. Dominio del Cuneo, che nonostante le penalizzazioni, sta veramente stupendo tutti e dopo aver battuto Entella e Pro Vercelli fa secco anche il Novara. Subito all’avvio Noara in ambasce. Doppia occasione per il Cuneo, prima l'ex Kanis si incarta davanti a Di Gregorio, poi lo stesso Kanis smarca Defendi solo davanti al portiere ma il centravanti arriva in ritardo ad appoggiare in porta tutto solo nell'area piccola. Sempre il Cuneo in avanti: traversone dalla sinistra di Kanis per l'incornata di Defendi (20') sopra la traversa. Un minuto dopo girata di Bertoldi che sorvola la traversa. Il Novara ha un sussulto al 22’: servizio dalla destra Cacia, inserimento di Bastoni sul primo palo che mette in rete, l'arbitro annulla per un dubbio off-side. Sannino cerca di rimediare passa al 4-3-3 con Tartaglia a destra, Cinaglia a sinistra. In mezzo Bianchi, Buzzegoli e Bastoni, davanti Gonzalez, Cacia e Zappa. Il Cuneo però rimane padrone del campo. Al 40’ il gol meritato ospite: su traversone dalla sinistra di Kanis con Rigione che, nel tentativo di anticipare Defendi sul primo palo infila la propria porta. Due minuti dopo Kanis da fuori costringe Di Gregorio alla deviazione in corner. Il raddoppio arriva subito dopo con l'ex Kanis: gran sinistro al volo a fil di traversa. Ripresa: Sannino opera tre cambi, il Novara si presenta con un destro di Cacia (5') dal limite che Cardelli storna in angolo. Fuoco di paglia, il Cuneo fa tris: cross dalla sinistra, colpo di testa di Caso, Di Gregorio respinge, tap-in vincente in spaccata di Said. Nel finale Cardelli nega il gol ad Eusepi. Di Gregorio (37') nega il poker a Jallow. A 2’ dalla fine il gol della bandiera di casa di Stoppa. Novara esce tra i fischi della contestazione. E sabato a Vercelli c’è il derby con il Gozzano.

NOVARA-CUNEO 1-3
Marcatori: pt 40' autorete di Rigione, 45' Kanis; st 18' Said; 43' Stoppa
NOVARA (3-5-2): Di Gregorio 7; Tartaglia 4.5, Rigione 4 (1' st Bellich 5), Bove 5; Cinaglia 4, Bianchi 4 (18' st Fonseca 5), Buzzegoli 4.5, Bastoni 5 (1' st Stoppa 6), Zappa 4 (1' st Nardi 5); Gonzalez 4, Cacia 4 (16' st Eusepi 6). A disp.: Benedettini, Marricchi, Ronaldo, Cordea, Kyeremateng. All.: Sannino 5.
CUNEO (4-3-3): Cardelli 6.6; Castellana 6.5, Tafa 6, Cristini 6.5, Bertoldi 6.5 (38' st Piermarteri ng); Said 6.5, Suljic 6.5, Paolini 6.5; Emmausso 6.5 (12' st Caso 6), Defendi 6 (23' st Jallow 6), Kanis 7.5 (23' st Celia 6).A disp.: Gozzi, Santacroce, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Scarano, Offidani, Marin. All.: Scazzola 7. Arbitro: Panettella di Bari 6.
Note: giornata soleggiata e calda. Terreno in sintetico. Spettatori 2.989 per euro 10.995 (paganti 681 per euro 3.687; abbonati 2.308 per euro 7.308). Ammoniti: Cinaglia, Buzzegoli, Bellich. Angoli: 3-6. Recupero: pt 0, st 4'.

Maurizio Robberto

 

 

banner sport ricerca giornalisti

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.