1

cestistica due mix mar 19

DOMODOSSOLA- 10-03-2019- Vittoria convincente e Playoff ancora vivi per la Cestistica Poli Opposti di Domodossola; il match al Pala Raccagni contro Montaldo Dora finisce 79 a 69. La Poli Opposti parte bene: nei primi possessi la difesa tiene, soprattutto con la giusta aggressività e una buona messa in campo. In ripartenza è De Tomasi a dettare i tempi di gioco ed ispirare l’attacco della Cestistica. Montaldo Dora però tiene botta e so rifà sotto passando in vantaggio di due a metà quarto. Nei primi dieci minuti le squadre sono punto a punto e la frazione si chiude 21 a 20 per i padroni di casa. Secondo quarto: continua la lotta a rimbalzo offensivo di un match parecchio fisico. È la Cestistica però che affonda il colpo con la specialità della casa, il tiro da 3: Cerutti tira con ottime percentuali da dietro l’arco e Montaldo rimane a distanza. A strappare gli applausi del pubblico un paio di And-one spettacolari. Il primo tempo dunque si chiude 43-35 a favore del Domo. Fischio della ripresa e gli ospiti più con la foga che con le idee provano a riaprire il match strappando i rimbalzi difensivi ad una Cestistica un po’ troppo distratta. Ma è ancora Cerutti, il 10 bianco-amaranto, a far male dai 6 metri con due triple pesantissime. All’apertura del 4o quarto la partita è sul 61 a 49 per il Domo. Nell’ultima parte di gara, gli ossolani non danno mai l’impressione di andare veramente in difficoltà, oltre le sbavature della retroguardia e toccando anche il +13 di vantaggio. Montaldo piazza un mini parziale di 7-0 con due triple miracolose, ma l’uomo del match Cerutti mette la parola fine con il canestro che fa impazzire il tifo casalingo. Finisce 79-69 per un ottimo e cinico Domo.

Davide Casarotti

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.