1

motonau str

STRESA – 10.03.2019 – Stresa a caccia

dell’offshore internazionale. È forte la candidatura della Perla del Lago Maggiore per tornare a ospitare (sarebbe la seconda volta di fila, dopo la pausa vissuta tra il 2014 e il 2018) i bolidi della motonautica mondiale. In attesa che venga ufficializzato il calendario del Campionato mondiale Uim Xcat si fa molto accreditata l’ipotesi per una tappa italiana sul Lago Maggiore. La data ci sarebbe già: il fine settimana tra il 28 e il 30 giugno. Che potrebbe anche essere la tappa inaugurale del circuito. Il sindaco stresiano Giuseppe Bottini ha già lanciato ufficialmente la candidatura, che è sostenuta da Raffaele Chiulli, presidente della Uim, la federazione mondiale della motonautica.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.