1

IMG 20190218 WA0035 768x403

DOMODOSSOLA - 25-02-2019 - Continua la striscia positiva per il Bistrot2mila8volley che sabato a Torino batte con il punteggio di 1 a 3 la PMT Pallavolo Torino. Dopo la fondamentale vittoria nello scontro diretto contro Aosta di 7 giorni prima, il Bistrot2mila8volley consolida quindi il quarto posto in classifica grazie alla vittoria al tie-break (e quindi da 2 punti) proprio degli aostani in quel di Novi Ligure.

    Domo arriva a Torino con la squadra quasi al completo, anche se con alcuni giocatori non al top della condizione. Coach De Vito decide di partire quindi nel primo set con Marmo in regia, centrali Cietto e Bracchi, schiacciatori Piroia e Baccaglio, opposto Tabarini, libero Turci M. Il set per i domesi parte malissimo: il bruttissimo impianto di Lingotto di certo non aiuta il Domo a partire con il piede giusto. I giovani torinesi approfittano dei numerosi errori degli ossolani e si portano sul 16 a 8. De Vito prova la carta del “doppio-cambio” e inserisce Boschi e Dondo, mantenendo così tre attaccati in prima linea. La squadra finalmente diminuisce il numero di errori e riaggancia i torinesi sul 23 pari. Si prosegue ai vantaggi e Domo riesce a chiudere 24 a 26 vincendo così un set che sembrava ormai perso.

    Nel secondo set De Vito prova a inserire fin dai primi punti Dondo nel ruolo di opposto. La squadra parte bene (2 – 7), ma il buon momento dura poco. I padroni di casa realizzano un parziale di ben 8 punti consecutivi e Domo si trova nuovamente ad inseguire come nel primo set. De Vito riprova la carta del doppio cambio, questa volta con Pennati nel ruolo di opposto. Il giovane varzese entra bene, ma la squadra non lo supporta. Troppi errori in ricezione e in attacco consentono a Torino di entrare in partita con buone azioni difensive e contrattacchi. La Pallavolo Torino vince meritatamente 25 a 20 e si porta sull’ 1 a 1.

    Nel terzo set De Vito prova a cambiare un po’ le carte inserendo Boschi e Pennati dall’inizio. La partenza è ancora a rilento a causa dei soliti errori, ma Domodossola alla lunga ha la meglio. La soluzione del doppio-cambio (questa volta con Marmo e Dondo) si conferma una buona scelta che permette ai domesi di avere nei momenti decisivi sempre tre attaccanti in prima linea. Domodossola vince 21 a 25 e si porta sull’ 1 a 2.

    Tutto più facile invece nel quarto parziale: Domodossola vince 19 a 25. Solo negli ultimi punti il Bistrot2mila8volley si rilassa e permette al Torino di guadagnare qualche punto e ridurre così un gap che sarebbe stato molto più alto. Nel corso del set entrano in campo anche Tabarini e Turci Davide nel ruolo di schiacciatore.

    Il week-end prossimo 02-03 marzo il campionato di Serie D sarà fermo per un turno. Si ripartirà sabato 09 marzo quando al Palaspezia alle ore 18.00 i domesi ospiteranno il Lasalliano fanalino di coda del campionato.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.