1

balzarini cpi

VERBANIA – 22.02.2019 – C’era anche l’insegnante verbanese

Adriana Balzarini tra coloro che, ieri sera, a Torino hanno ricevuto le benemerenze del Comitato italiano paralimpico. Allo Sporting le massime istituzioni sportive e civili del Piemonte hanno presenziato alla cerimonia che per la prima volta ha istituito questo premio, assegnato a chi s’è impegnato per la promozione e diffusione –e per i risultati agonistici– dello sport paralimpico nell’anno 2017. Tra loro, appunto, Balzarini, che è stata delegato provinciale Cip del Vco (ruolo oggi ricoperto da Renato Brignone) e che ha ricevuto una Stella di bronzo al merito sportivo paralimpico insieme a Bruno Panucci, Renzo Pregnolato, Patrizia Saccà e Fabrizio Bora. Quella d’oro è andata a Paola Magliola. Analogo premio per quattro società: Handibasket Torino, Non Vedenti Torball Club Vercelli, Polisportiva Passo Cuneo e Sportdipiù Torino.

La benemerenza più prestigiosa, la Medaglia d’oro al valore atletico paralimpico, l’hanno ricevuta gli atleti Luca Magagna, Christian Palaia (azzurri della Nazionale di calcio a 5 per ragazzi Down campione del mondo) e Simona Brendani (pallavolista dell’Italia atlete sorde finalista ai Mondiali). Argento per la cestista dell’Italia atlete sorde Noemi Viana, bronzo iridato.

Tra gli allenatori premiato Fabio Giovannini, per anni responsabile della squadra di scherma paralimpica italiana e destinatario della Palma d’oro al merito paralimpico.

bronzo cpi

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.