1

novara pisa coppa

NOVARA -05-12-2018 -Il Novara torna

a vincere in campo dopo mesi una gara ufficiale (l’ultimo successo risaliva a marzo con il Cesena) e si guadagna l’accesso agli ottavi di finale quando il 13 gennaio sfiderà la Lazio all’Olimpico. Successo al fotofinish quando già tutti pensavano ai supplementari al termine di una gara divertente, senza tanti tatticismi, forse la migliore giocata in casa dal Novara. Merito anche dei tanti giovani inseriti da Viali come Nardi, Fonseca, Peralta, Bove che hanno fornito un impegno forse maggiore di qualche big lasciato in panchina. Anche Cacia ha dato segni di risveglio, ma un infortunio muscolare lo ha tolto di mezzo. Negativo invece il portiere Benedettini: il nazionale di San Marino è colpevole sul primo gol e si è fatto trovare incerto in più di una occasione. Il Pisa, sospinto da un centinaio di tifosi, parte bene: Al 14’ Gucher evidenzia che Benedettini non è in giornata: il portiere respinge goffamente. Un minuto dopo Marconi azzecca un siluro da 25 metri che trova il portiere novarese assolutamente impreparato ed il Pisa passa in vantaggio. Il Novara però non si disunisce e trova il pari 6’ dopo: Cacia arresta in area e serve un pallone all’accorrente Peralta che infila in uscita Gori. Ristabilita la parità la partita resta godibile. Il Novara scopre in Nardi un giocatore più dinamico di Ronaldo e al 27’ Sciaudone sciupa tutto calciando centralmente un rigore in movimento, poi è il Pisa che mette paura al 38’: gran bordata di Zammarini da fuori area che finisce fuori di poco. Ospiti sfortunati al 44’: palo pieno di Marconi con un siluro dai 25 metri che Benedettini puo’ solo guardare. Ad inizio ripresa due grosse occasioni per il Novara: Nardi salta tre avversari, poi serve di nuovo Sciaudone che sciupa tutto calciando male sul portiere (2’), mentre al 3’ Tartaglia arriva a tu per tu con Gori che respinge il tiro di piede. Al 8’ il Novara passa: punizione pennellata di Fonseca, colpo di testa ad allungare la traiettoria di Chiosa e irrompe Bove che da pochi passi sigla il suo secondo gol in tre giorni dopo la rete di Chiavari. Esce Cacia , poi Viali arretra via via il baricentro del gioco, decidendo di non rischiare Eusepi. E al 27’ il Pisa, dopo quattro corner di fila, pareggia: è Lisi a risolvere in diagonale dopo una serie di batti e ribatti in area. Nel finale è il Pisa che sembra aver maggior birra: al 39’ Chiosa calcia fuori, ma al 44’ Di Quinzio manda a lato di poco. Quando tutti attendono i supplementari un lungo lancio dalle retrovie mette in fuga Manconi che controlla bene la sfera, resiste ad un avversario e batte Gori mettendo la palla nell’angolo opposto di tiro. Esultano tutti i giocatori e lo staff tecnico del Novara che si regala un viaggio a Roma a gennaio e attende ora con più fiducia la sfida casalinga con la Lucchese: un’altra toscana per tornare a vincere anche in campionato.

NOVARA – PISA 3-2

NOVARA: Benedettini 5, Tartaglia 5.5, Bove 6.5, Chiosa 6, Visconti 5.5, Sciaudone 5.5 , Fonseca 6 (83′ Schiavi), Nardi 7, Cattaneo 6, Peralta 6  (69′ Bianchi 6), Cacia 6 (55′ Manconi 7). A disposizione: Di Gregorio, Drago, Eusepi, Armeno, Cinaglia, Migliavacca, Corde, Kyeremateng. Allenatore: William Viali: 6.5

PISA: Gori 5.5, Buschiazzo 6 (52′ Masi 6), Brignani 5.5, Meroni5.5  (86′ Liotti ng), Birindelli 6 (64′ Masucci 5.5),  Zammarini 6, Gucher 6, Marin 5.5, Lisi 6, Di Quinzio 6, Marconi 7. A disposizione: D’Egidio, Cardelli, Cernigoi, Izzillo, Moscardelli, Cuppone, Maffei, De Vitis. Allenatore: Luca D’Angelo : 6

ARBITRO: Illuzzi della sezione di Molfetta (Bremes-Affatato); 6

MARCATORI: 14′ Marconi (P), 22′ Peralta (N), 53′ Bove (V), 72′ Lisi (P), 91′ Manconi (N))

NOTE: Ammoniti Bove (N), Di Quinzio (P), Buschiazzo (P), Marin (P), Masucci (P), Chiosa (N), recupero 1.5, Angoli 5-1 per il Pisa. Sole, spettatori 800 circa.

Maurizio Robberto

 

novara_pisa_coppa_2.jpgnovara_pisa_coppa_4.jpgnovara_pisa_coppa_5.jpgnovara_pisa_coppa_3.jpg

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.