1

volleyball 2582096 960 720

DOMODOSSOLA - 20-11-2018 - Torna alla vittoria il Bistrot2mila8volley Domodossola che sabato scorso in casa al Palaspezia ha avuto la meglio 3 a 1 sulla neopromossa Pallavolo Torino. Una vittoria sicuramente sofferta più del dovuto contro una squadra giovane, anche se di buone potenzialità, ma comunque una vittoria importante che lancia i domesi nel gruppo di testa.

Si parte nel primo set con Marmo in regia, opposto Piroia, centrali Cietto e Bracchi, schiacciatori De Vito e Baccaglio, libero Dondo. Il parziale è caratterizzato da un controllo della gara da parte di Domodossola che pur senza strafare riesce a tenere testa agli ospiti grazie soprattutto ad un buon inizio di Piroia e dei centrali Bracchi e Cietto (25 - 22). Nel secondo set il copione è grossomodo uguale: Domodossola, se pur ancora un po' troppo fallosa riesce, a tenere il vantaggio per tutto il parziale e viene chiuso con il medesimo punteggio 25 a 22. Nel corso del set coach De Vito fa ruotare alcuni dei suoi atleti sfruttando il doppio cambio con l'ingresso di Boschi e Pennati e poi Turci e Iaria sul finale.

Il terzo set parte uguale, ma col proseguo del parziale Domodossola aumenta il numero di errori e Torino ne approfitta per rimanere incollato ai domesi. La gestione errata di alcune situazioni di gioco da parte dei domesi permette poi agli ospiti di portarsi addirittura sul 20 a 24. Domo tenta una rimonta (24 pari) vanificata però da un errore sul finale (24 a 26) che regala il set ai giovani torinesi.

Nel quarto set fortunatamente il Bistrot2mila8volley torna in campo con la giusta carica e "rabbia" agonistica, intenzionato a chiudere il match senza regalare oltre agli avversari. Si inizia immediatamente con un parziale nettissimo a favore dei domesi (11 a 2) che poi controllano grazie anche ad alcune buone azioni in fase difensiva. Il set finisce 25 a 18 e si conclude con una formazione decisamente giovane schierata da coach De Vito e cioè con Boschi (2001), Turci D. (2000), Iaria (2000), Pennati (1998), oltre a Dondo come libero (2000); un indice questo di quanto il 2mila8volley stia puntando su una linea di graduale inserimento dei giovani provenienti dal proprio settore giovanile.

In casa Domodossola comunque sono ancora molte le cose sulle quali bisognerà lavorare nelle prossime settimane. Soprattutto una gestione di alcune situazioni decisamente errata e che ha compromesso, ad esempio, la partita della settimana prima ad Aosta. Inutile dire che non tutte le avversarie saranno del calibro di Novi Ligure (affrontata nella prima giornata) e Pallavolo Torino (affrontata in questa), ma che arriveranno compagini decisamente più attrezzate. Se si vorrà portare a casa qualcosa anche con quelle squadre, bisognerà metterci decisamente qualcosa in più.

A tre giornate dall'inizio del campionato, si sta prospettando una spaccatura all'interno della classifica: Arti Volley, Aosta, Romagnano, Chieri e Domodossola sembrano quelle che lotteranno per le prime posizioni. Novi Ligure, Pallavolo Torino, Sant'Anna e Lasalliano invece quelle che lotteranno per non retrocedere. Proprio il Lasalliano sarà l'avversaria del Bistrot2mila8volley sabato prossimo 24/11 a Torino. Appuntamento da non sbagliare per i ragazzi di De Vito.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.