1

Novara Calcio tribuna fumogeni

NOVARA-08-11-2018 – Clamorosa sconfitta

del Novara contro la cenerentola Albissola, alla prima vittoria in serie C. Gli azzurri raggiungono uno dei punti più bassi della recente storia e non vincono in casa da oltre 200 giorni. La rete decisiva al 18’ con Cais in contropiede, dopo che pochi secondi prima Eusepi aveva fallito un calcio di rigore calciato sul palo. Poi solo confusi attacchi del Novara e ospiti che hanno sfiorato il 2-0 con un contropiede di Martignago. Ora la panchina di Viali è a rischio.


NOVARA – ALBISSOLA 0-1
Rete: Cais al 18’ pt


Novara (4-2-3-1): Di Gregorio; Tartaglia, Sbraga (1’st Mallamo, 43’st Nardi), Bove, Cinaglia; Sciaudone (10’st Schiavi), Bianchi; Manconi, Stoppa (1’st Cacia), Cattaneo (21’st Peralta); Eusepi. A disposizione: Benedettini, Drago, Fonseca, Cordea, Fido, Della Vedova. All. Viali


Albissola (4-3-3): Piccardo; Oliana, Gargiulo, Rossini, Oprut; Bezzicheri (28’st Balestrero), Raja (30’st Gulli), Oukhadda; Martignago, Cais (31’st Bartulovic), Mahrous (4’st Sibilia). A disposizione: Bambino, Albertoni, Sancinto, Calcagno, Durante, Bennati, Gibilterra, Nossa. All. Bellucci


Arbitro: Rossetti di Ancona.
Note: Corner 9-3. Ammoniti Cinaglia per il Novara, Cais, Raja e Sibilia per l’Albissola. Espulsi Manconi (N) e Oukhadda (A) per reciproche scorrettezze al 25’ del primo tempo. Spettatori 2409, 2308 abbonati e 101 paganti.


Maurizio Robberto

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.