1

IMMAGINE JESOLO

JESOLO- 10-10-2018- Lo scorso weekend a Jesolo, si è tenuta la finale dei Campionati Italiani di Società 2018, che dopo le prove territoriali ha avuto il suo culmine proprio sabato e domenica allo stadio Armando Picchi e che ha visto il Gsh Sempione 82 piazzarsi al terzo posto della classifica assoluta sia nella classifica maschile, sia in quella femminile.

Sono scesi in gara per il gruppo sportivo: Carmen Acunto (F55) e Cristina Scazzosi (T13) per la compagine femminile che chiude con il punteggio di 5706 al terzo posto della classica assoluta dietro Handy Sport Ragusa al secondo posto e Veneto Special Sport al primo. Per la squadra maschile invece: Nicola Tortora (F55), Marco Ferraris (F56), Cristian Guizzardi (F54), Emanuele Ruta (F33), Stefano Bertola (F32), Alessandro Fornara (F38), Riccardo Bagaini (T47), Besana Livio (T47), Nicholas Zani (F33), Lorenzo Marcantognini (T63), Emanuele Muratorio (T38) e Andrea Terraneo (T35) si sono battuti come leoni e chiudono l’avventura al terzo posto della classifica assoluta con il punteggio di 23920 a pochi punti da Saspo Cagliari che lascia la prima piazza al Runners Bergamo. Da sottolineare l’assenza di Andrea Ronchi che pur avendo partecipato alle prove territoriali a pochi giorni dalla finale per problemi di salute non ha potuto partecipare.

Da sottolineare le buone prestazioni dei nostri atleti che hanno mantenuto le previsioni di punteggio e che hanno permesso l’ottimo piazzamento nella classifica promozionale, infatti Gsh Sempione 82 viene premiata come la squadra che ottiene il punteggio più alto nella classifica promozionale del CDS 2018 con 40256 punti davanti a Saspo Cagliari e Runners Bergamo; questo però nella classifica analitica non basta per conquistare il tricolore.

Orgoglio è stato espresso dalla società per i risultati degli atleti che hanno dimostrato di essere competitivi e all’altezza degli atleti delle altre squadre.

Durante la trasferta ad accompagnarli e a sostenerli c’erano del Direttivo: Elisabetta Saccà, Monia Orsi, Lorenzo Saccà, Giuseppe Bottani e Silvano Bagaini. Tra gli accompagnatori: Patrizio Andreoli, Laura Maderna e alcuni genitori degli atleti.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.