1

Locandina

NOVARA- 04-10-2018- Gli ex campioni di serie A e le Vecchie Glorie del Novara Calcio torneranno in campo lunedì 8 ottobre, alle 20.30 allo stadio “Piola” di Novara, per ricordare Umberto Volpati, difensore del Novara negli Anni 60 e 70 scomparso poco più di un anno fa.

Tanti calciatori protagonisti per anni nella massima serie hanno già assicurato la loro presenza a questo evento, fortemente voluto dal presidente della squadra delle Vecchie Glorie Tito De Rosa ed organizzato con la preziosa collaborazione del direttore sportivo del team Maurizio Antonini anche in occasione dei 110 anni del Novara Calcio compiuti proprio nel 2018.

Nella formazione delle “All Stars” allenata dal tecnico Sergio Donati militeranno l’ex interista Benoit Cauet, l’ex juventino Cristian Zenoni, l’ex centravanti di Torino, Lazio e Pro Vercelli Rolando Bianchi, l’ex centrocampista di Cagliari, Parma, Brescia e Pro Vercelli Alessandro Budel, l’ex ala di Venezia, Sampdoria e Piacenza Fabian Valtolina, l’ex centrocampista Giuliano Melosi bandiera di Pro Sesto e Chievo, l’ex attaccante di Napoli, Inter e Torino poi trasferitosi in Inghilterra ed in Australia Benito Carbone (due anni fa allenatore della Ternana in serie B e vice di Walter Zenga al Crotone lo scorso campionato in serie A).

Sono stati invitati al “Piola” anche l’ex bomber di Milan e Inter Maurizio Ganz, il roccioso e longevo “zar” di Sampdoria, Juventus, Roma e Milan Pietro Vierchowod, gli ex milanisti Angelo Carbone, Serginho e Daniele Massaro.

Le Vecchie Glorie del Novara Calcio, reduci dal pareggio per 1-1 (rigore di Costa) con le Vecchie Glorie del Casale nell’ultimo test di lunedì scorso, potranno contare nell’occasione anche su quattro attuali dirigenti della società del presidente De Salvo, con un passato importante anche in maglia azzurra come il direttore generale Paolo Morganti, il direttore sportivo Carlalberto Ludi, il brand manager Marco Rigoni ed il responsabile dell'attività di base, Mavillo Gheller.

Insieme a loro, nella formazione guidata in panchina da mister Mariano De Santis giostreranno tra gli altri l’indimenticato bomber Max Palombo ed i vari Paladin, Costa, Valentino, Casabianca, Nicolini oltre a Domenico Volpati, fratello di Umberto e protagonista dello storico scudetto vinto dal Verona nella stagione 1984-85.

L’ingresso al Memorial “Umberto Volpati” sarà gratuito: verrà aperta la tribuna centrale dello stadio. Prima del fischio d’inizio (previsti due tempi da mezzora, con la direzione di gara da parte di una terna arbitrale) verranno consegnate alcune targhe ricordo: alla cerimonia di premiazione interverranno anche il presidente dell'Associazione Vecchie Glorie Novara Calcio Giovanni “Nini” Udovicich, la “bandiera” azzurra per eccellenza, ed il vicepresidente del Novara Calcio Carlo Accornero.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.