1

gozzano azione

GOZZANO -01-10-2018-  Stavolta è il Gozzano

a fare la rimonta. Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-2, seguito dello sciagurato 0-4 del II tempo contro il Piacenza (con un vantaggio di 3-0), la squadra di Soda è riuscita a raddrizzare il risultato come già successo a Cuneo, contro una modesta Pistoiese che aveva anche lei un sol punto in classifica frutto di un rocambolesco pari 3-3 a Piacenza dopo essere stata rimontata dalla Pro.  Promo tempo tutto della Pistoiese. Dopo due buone occasioni per Secondo, Rovini segna 1-0 al 17’. L’attaccante riceve la sfera a centro area da Vitiello e da solo davanti al portiere non sbaglia. Ad inizio ripresa lo stesso Rovini raddoppia e la gara sembra chiusa. Grandissimo contropiede con palla portata avanti da Luperini, per Rovini che calcia nel sette. Ma con il Gozzano nessun risultato è scontato. Entrano i nuovi acquisti l’ex Juve Libertazzi e Sampietro, tutti e due giunti dal Gubbio. Ed in tre minuti il Gozzano passa dallo 0-2 a 2-2. Al 55′ Sull’angolo segna Libertazzi, e 3’ dopo ancora Messias mette in cassaforte il pareggio. Pistoiese che frastornata non riesce più a ribaltrare il risultato che rimane di parità per un Gozzano vietato ai deboli di cuore, ma che ha reagito con orgoglio all’incredibile 3-4 con il Piacenza. In campo ora l’8 ottobre (20,30) a Vercelli contro la Lucchese. (M.R)

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.