1

domo basket under14

 

DOMODOSSOLA-24-1-2017- Ecco il punto della situazione delle squadre giovanili:

UNDER 13 – SCONFITTA DI UN PUNTO ALL’OVERTIME!
Under 13; Arona 48  USD Basket Rosmini 47 (40 – 40)
Sabato 21 gennaio  si è  giocata  la seconda partita del girone di
ritorno  contro Arona. Partita dai due volti.
I primi 2 tempi a favore del Domobasket  e gli altri a favore  dei
padroni di casa dell Arona. Avvio positivo con buone trame sia difensive
che offensive  caratterizzate però  da numerosi errori nella fase finale
del tiro. Dopo un allungo di dieci punti del Domobasket al rientro
dall’intervallo lungo si è  registrato un calo di concentrazione degli
ospiti che ha permesso alla squadra di Arona di rientrare  in
partita. Combattendo punto su punto  con palle perse da una parte e
dall’ altra; alcuni tiri facili non finalizzati hanno fatto sì che  le
due squadre alla fine del tempo regolamentare si trovassero in parità
(40 -40) Nel tempo supplementare le due squadre a si sono confrontate a
viso aperto . Purtroppo  il gioco corale  di squadra  e venuto a mancare
a discapito di alcune individualità  che hanno inciso negativamente  sul
risultato finale. Arona ha gestito bene gli ultimi secondi e ha vinto
una partita apertissima ad ogni  risultato.
Prossimo appuntamento  sabato 28   in casa contro Borgoticino.

TABELLINO:
Falanga 6 Panetta 2 Furgeri 7 Cecchinato 22 Margaroli  6 Gianoglio 2
Zanalda 2 Guglielmi Zanola Pelutti e Daverio


UNDER 14 – ESORDIO DI COACH VERCELLI CON LUCI ED OMBRE

Under 14: USD Basket Rosmini – ASD San Maurizio Jacks 47-42 (11-9, 15-7,
6-15, 15-11)
Dopo poco più di dodici ore dalla sconfitta pesante con la capolista (95
a 22!), i bianco/blu dell’under 14 scendono di nuovo in campo, questa
volta sul parquet di casa, contro un avversario sicuramente più
abbordabile, ma con la fatica del giorno prima che gioca a favore dei
pari età di San Maurizio d’Opaglio.
La partita inizia con un sostanziale equilibrio, con molti errori al
tiro da entrambe le parti, compensato da parte dei giovani ossolani da
un gioco abbastanza strutturato. Si finisce il primo periodo con un
risicato vantaggio di due punti. Molto meglio la seconda parte del
tempo, con una maggiore incisività in attacco e un maggior contenimento
in difesa. Il risultato dice che ai 20 minuti si va al riposo con un
discreto +10.
Nel basket nulla è mai scontato ed infatti al rientro in campo una delle
due squadre rimane per qualche minuto di troppo nello spogliatoio.
Purtroppo è la squadra di casa che rientra con i piedi ma non con la
testa, consentendo così ai lacuali di accorciare e annullare le
distanze. Ci vuole un po’ prima che Domo si risvegli dal torpore ma il
quarto finisce con Domodossola ancora in vantaggio per un singolo
punticino.
L’ultimo quarto di gioco si svolge ancora in equilibrio. Non c’è mai un
momento in cui si può scrivere la parola fine al match se non quando il
cronometro decreta il secondo finale, ma alla fine Domo si porta a casa
i due punti.
Per concludere riportiamo le parole di Coach Edo a fine partita: “Oggi
sicuramente è stata una partita così così, complice anche il fatto che
si era giocato ieri sera. C’è tanto da lavorare ma vista la serietà e la
disponibilità dei ragazzi, sono sicuro che si potrà fare molto meglio”.
Tabellino: Trapani 2, Guatta 4, Bionda 13, Fondacaro 7, Folloni, Brocca,
Pirazzi 4, Isotta, Novaria 3, Lama 7, Arcifera 4, Locatelli – All.
Vercelli

UNDER 16 – NON SI FERMA LA SQUADRA DI PETRICCA: ANCORA UNA VITTORIA!

Under16:  usd BASKET ROSMINI – VALSESIA BASKET 55 -53 (PARZIALI; 12 –
12; 17 - 12; 14 - 14; 12 – 13)
Sabato 21 gennaio, al Palaraccagni, si è disputata la terza partita del
girone di ritorno dell’under 16 contro il Valsesia. È stata una partita
difficile, sofferta e combattuta punto a punto fino all’ultimo secondo.
Si sono sfidate due squadre di pari livello che non hanno mai mollato il
ritmo di gioco nella lotta per la vittoria. Durante i quaranta minuti di
gioco ci sono stati tanti momenti concitati in campo (ma anche fuori)
dovuti ad un arbitraggio un po’ pasticciato.
I Domesi solo nel secondo quarto sono riusciti ad effettuare un timido
sorpasso portandosi a + 5. Un distacco però troppo corto per stare
tranquilli, infatti gli avversari ben presto li hanno raggiunti e, dopo
una situazione di parità, a quattro minuti dalla fine si trovavano a + 2
sul Rosmini.
I nostri ragazzi non hanno però perso il controllo della competizione e,
sollecitati da coach Petricca e dal numeroso pubblico di tifosi, tra i
quali anche 6 di tutto rispetto (Avanzini, Cerutti, D’andrea, De Tomasi,
Foti e Orsini) hanno rimontato concludendo con + 2 punti di vantaggio.
PARZIALI; 12 – 12; 17 - 12; 14 - 14; 12 - 13
  TABELLINO: Cuzzolin 17; Ranzani 12; Guaglio 7; Bernardi 6; Guglielmazzi
6; Brocca 5; De Gennaro 2; Bellardi; Camerlengo; Gerardini; Lenzi;
Sacchi; allenatore Petricca; vice allenatore Cervero.
Il prossimo appuntamento sarà sabato 28 / 01  a Novara.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.