1

b bistrot volley muro

DOMODOSSOLA- 05-12-2016- Dopo 4 vittorie consecutive il Bistrot2mila8volley Domodossola sabato scorso ha perso un importante scontro diretto in casa contro il Borgofranco Pallavolo: "Una sconfitta netta, per 3 a 1- spiegano dalal società- che lascia veramente poco spazio a recriminazioni. Rimane il rammarico per non aver giocato al meglio una partita così importante. Prima del match il Borgofranco, secondo in classifica a quota 18, precedeva i domesi di 3 lunghezze. Una vittoria da parte del Bistrot avrebbe quindi significato non solo agganciare in classifica la squadra ospite, ma scalare anche un paio di posizioni ed arrivare così in piena zona play-off. Purtroppo però Domodossola ha giocato una delle peggiori partite della stagione, non riuscendo mai ad entrare in partita e soffrendo fin dall’inizio il gioco degli avversari. Nel primo set Coach De Vito prova a partire con Savoia in regia opposto a Piroia (che di solito gioca invece da schiacciatore), centrali Brusa Restelletti e Conti, in posto 4 De Vito e Baccaglio e libero Turci. Si parte subito 3 a 0 per Domodossola, ma dopo pochi scambi si capisce che la partita sarebbe stata ben altra cosa: gli ospiti lavorano molto bene in fase muro-difesa, mentre il Bistrot fatica in fase di cambio palla. 17 a 25 il risultato del primo parziale. Nel secondo set Domo continua a faticare più del dovuto, mentre gli ospiti dimostrano di essere una squadra completa e ben ordinata in campo. Le due squadre procedono comunque punto a punto fino al 18 a 19, quando 3 errori consecutivi da parte degli ossolani regalano di fatto il set al Borgofranco che ne approfitta e chiude 19 a 25. Nel terzo set De Vito prova a cambiare qualcosa: Piroia torna nel suo ruolo usuale in posto 4, mentre il figlio Davide passa a fare l’opposto; Bracchi entra al centro al posto di Brusa Restelletti. I cambi sembrano sortire l’effetto desiderato, anche grazie ad una maggiore intensità in battuta da parte dei bianco-blu e ad un calo fisico degli ospiti. Domo passa subito a condurre (con anche 6 lunghezze di vantaggio), anche se sul finale Borgofranco recupera qualche punto, il set è nelle mani del Bistrot che chiude 25 a 21. Il pubblico spera nella rimonta, ma Domodossola sembra essere nella classica giornata “no” e nel quarto set riemergono tutte le difficoltà dei primi due. Tuttavia nonostante che Borgofranco per ben due volte provi a scappare, Baccaglio & compagni provano a rifarsi sotto. Anche questa volta però è un black-out totale a chiudere il match. Sul 12 a 14 la partita praticamente finisce grazie ad un filotto pesantissimo da parte dei torinesi. De Vito prova anche ad inserire Marmo e Valterio: i due neo-entrati danno ai un po’ di energie e di voglia di combattere. Tre scambi bellissimi e combattutissimi riaccendono il pubblico, ma ormai è troppo tardi e Borgofranco chiude 15 a 25.

Sabato prossimo trasferta a Vercelli in casa del Red Volley ultimo in classifica. La parola d’ordine è “non-sbagliare” visto che tutte le squadre davanti ai domesi sono impegnate in scontri diretti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.