1

b Giorgio Di Centa FotoLuigiFramarini

FORMAZZA- 03-12-2016- Ancora una volta Di Centa conquista la Val Formazza: l'infinito atleta dei Carabinieri (44 anni!) ha vinto oggi sulla pista di Riale la 15 km in tecnica libera che caratterizzava la prima giornata del Trofeo Ambiel Sormani.

Di Centa, che proprio in Formazza ha conquistato il record di titoli italiani vinti, ben 25, si è imposto con il tempo di 33'37"2; al secondo posto, con il tempo di 33'55", si è classificato Fabio Pasini (Centro Sportivo Esercito), mentre Claudio Muller (GS Forestale) ha conquistato il terzo gradino del podio in 33'56"5.

In campo femminile Giulia Stuerz ha stabilito il miglior tempo nella 10 km in tecnica libera; l'atleta del GS Fiamme Oro ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 25'12"5, precedendo Elisa Brocard (Esercito) di 6"8 e Sara Pellegrini (Fiamme Oro) di 18"2.

Nella prova maschile juniores U20 sui 10 km, sempre in tecnica libera, vittoria per il portacolori della Romania Raul Mihai Popa; 23'28"7 il suo tempo. Secondo posto per Nicola Castelli (Centro Sportivo Esercito), in 23'38"2, mentre terzo si è classificato Simone Daprà (Fiamme Gialle) in 23'46".

Nella prova femminile juniores U20 sui 5 km vittoria per Anna Comarella (Fiamme Oro - 12'59"7) davanti a Veronika Broll (GS Forestale - 13'31"7) e a Francesca Franchi (Fiamme Gialle - 13'51"6).

La Coppa Italia Sportful vede al momento al comando Giorgio Di Centa e Giulia Stuerz (classifica assoluta), Sebastiano Pellegrin e Caterina Ganz (U23), Nicola Fornoni e Francesca Corbellari (Civili).

Domani, a partire dalle 9.30, si disputeranno una 7,5 km individuale in tecnica classica (Handicap Start) per seniores e juniores U20 femminili e una 10 km individuale in tecnica classica (Handicap Start) per seniores e juniores U20 maschile.

 

Foto Luigi Framarini

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.