1

App Store Play Store Huawei Store

b 2016 Bistrot2mila8volley Domodossola

DOMODOSSOLA- 25-10-2016- Occasione sprecata per il Bistrot2mila8volley Domodossola  che sabato nella prima partita casalinga ha ceduto 1 a 3contro il Volley San Paolo, dopo essere passato in vantaggio e aver sfiorato anche la vittoria del secondo set che avrebbe probabilmente portato la partita su altri binari: “Il Torino- spiegano dalla società- squadra ordinata e con buone potenzialità, ha avuto il grande merito di non mollare mai e tenere lo stesso livello di gioco per tutto il match. Domodossola dal canto suo parte bene, sulla scia della scorsa settimana, ma poi dopo l’inaspettata sconfitta del secondo set si è letteralmente arresa agli avversari, non riuscendo più ad entrare in campo con la giusta mentalità.

Il Bistrot2mila8volley parte con il sestetto con il quale aveva vinto e convinto nella prima di campionato: Savoia in regia, De Vito opposto, Piroia e Baccaglio schiacciatori, Conti e Bracchi centrali, Turci Libero. La squadra parte bene, con entusiasmo e si porta subito in vantaggio. Solo sul finire di set gli ospiti riagguantano il pareggio, ma al fotofinish sono ancora i domesi ad avere la meglio (26 – 24). Nel secondo set si riparte con il Bistrot2mila8volley avanti (6 – 2). La partita però va avanti a strappi, infatti il San Paolo torna subito in partita (6 – 7), ma è nuovamente Domo a farsi avanti (15 – 12) grazie ai buoni ingressi di Galeazzi e al doppio cambio De Vito – Savoia/Marmo – Valterio (usato in tutti i set della partita). Sul più bello però e cioè con il Torino messo all’angolo e con i padroni di casa avanti 23 a 20, Domodossola si spegne e commette tre errori consecutivi che rimettono i torinesi in gara. Il set si conclude 24 a 26 per il san paolo.

A questo punto inizia un’altra partita: il Bistrot è arrendevole, non combatte su tutti i palloni, soffre in ricezione e sbaglia molto in attacco. Il San Paolo invece concede pochissimo e chiude 19 – 25 e 22 – 25.

Solo nel quarto set sul 15 a 20 per gli ospiti i buoni ingressi di Valterio e Marmo danno una scossa e Domodossola si rifà sotto 20 a 22. Nulla da fare però poi, il Torino è più lucido e porta a casa meritatamente la vittoria.

Settimana prossima altro match difficile contro una delle compagini più attrezzate, il Valsusa (ex Serie C): il Bistrot arriverà al match con un paio di assenze importanti per motivi di lavoro e quindi dovrà dare ancora di più a livello mentale per ottenere qualcosa.

Purtroppo se l’obiettivo è quello dei play-off non si possono lasciare indietro partite come questa, buttando via set che sembravano essere già vinti”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.