1

App Store Play Store Huawei Store

gozzano calcio 1

GOZZANO -07-02-2021--Il Gozzano ottiene il 12° risultato utile consecutivo contro lo scoglio più duro, la Folgore Caratesese reduce da 6 successi e 5 pareggi. Folgore con le polveri bagnate che ha sviluppato tanto gioco, soprattutto nel I tempo, ma ha concretizzato poco, a differenza del team capolista, concreto e cinico in avanti in gol su rigore e poi capace di soffrire fino alla fine. Il Gozzano parte bene. All'8' un cross di Piraccini è un invito per Confalonieri, ma il pallone schizza sul terreno bagnato. Reazione Folgore: al 13' Marconi raccoglie una corta respinta di pugno su azione d'angolo di Vagge ma la conclusione del capitano milanese va sopra la traversa. Al  19'  l’episodio che decide la gara: su di una punizione dalla trequarti di Vono, si avventano in tanti e Carboni, in mezzo  a tante maglie blu, viene messo a terra da Bini inducendo Marangone a fischiare il rigore. Allegretti trasforma.  La Caratese però mostra carattere, tecnica e gamba e mette le tende nella meta campo di casa. Silvestro calcia alto una punizione da buona posizione guadagnata da Ngom che 4’ salta tutti, ma si decentra troppo e permette a Pavan di chiudere. Al 33’ Cozzari, uno dei migliori, fa partire un diagonale che nessuno devia e al 45’ Di Stefano spreca sotto porta contro un Gozzano in affanno. Nella ripresa gli ospiti partono di nuovo forti, ma Vagge non deve lavorare molto se si eccettua il rischio corso su di uno dei tanti corner calciati dagli uomini in maglia blu: la palla colpita da Ciko finisce fortunosamente tra le mani del portiere. Il Gozzano poco per volta cresce e al 25'  Allegretti  trova la via del gol approfittando di una incertezza di Bini, ma è tutto vano: è off side.  2’ dopo la punta fa tutto da solo, salta anche il portiere, ma Monticone in disperata salva e manda la palla sul palo.  Nel finale il Gozzano rinserra le fila, ma potrebbe essere punito dopo un’azione Marconi- Ngom con palla che finisce a Troiano che a pochi passi dalla porta colpisce la sfera mandando alto e graziando Vagge. Gozzano in testa inseguito solo dal Bra che mercoledì affronterà in trasferta nel recupero in un match che può valere già mezza promozione.


GOZZANO - FOLGORE CARATESE 1-0


Gozzano (3-5-2): Vagge 6.5; Bianconi 6.5, Carboni 7, Pavan 6; Kayode 6, Confalonieri 6.5 (42' st Bane ng), Cella 6.5, Piraccini 6 (12' st Carta 6), Vono 6.5; Allegretti 7 (42' st Olivato ng), Sylla 6.5. All.: Soda: 7


Folgore Caratese (4-3-3): Pizzella 6; Kaziewicz 6, Bini 5.5, Monticone 6.5, Marconi6.5; Cozzari 7 (22' st Cacciatori 6), Ciko 6, Troiano 5; Di Stefano 6.5(12' st D'Antoni 6), Ngom 6.5, Silvestro 6 (27' st Finessi 6). All.: Longo: 6.5.


Arbitro: Marangone di Udine: 6.5


Rete: pt 20' Allegretti su rig.


Note: pioggia, terreno pesante, Angoli 10-2 per la Folgore Caratese. Ammoniti Carboni, Bini, Monticone, Vagge. Recupero: pt 1', st 3'.


Maurizio Robberto

gozzano calcio 2

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.