1

FOTO IGOR VOLLEY

NOVARA - 18-11-2020 -- Tornerà in campo oggi,

mercoledì, alle 19 (diretta LVF TV) la Igor Volley di Stefano Lavarini, con il recupero del match di Trento, a suo tempo rinviato per la positività a Covid-19 di alcune atlete azzurre. A tal proposito, le buone notizie arrivano proprio dagli ultimi test molecolari di controllo: tutti hanno infatti dato esito negativo, incluso quello dell’unica atleta positiva che nei prossimi giorni potrà unirsi nuovamente alle compagne.
Contro Trento, formazione protagonista di un eccellente avvio di stagione, le azzurre disputeranno il penultimo atto del “tour de force” tricolore, con l’appuntamento di sabato a Busto Arsizio che chiuderà un periodo segnato da cinque partite in 15 giorni. Questo, all’immediata vigilia del torneo di Champions League in programma a Novara dal 24 al 26 novembre, che vedrà le azzurre disputare tre gare in tre giorni.
Un passo per volta, il tecnico azzurro Stefano Lavarini si concentra però sull’immediato futuro: "Ci aspettano due partite importanti, sia per i punti in palio e quindi per la classifica, sia per quello che deve essere il nostro percorso di crescita. Dobbiamo lavorare per ritrovare quel ritmo di gioco e quella qualità che eravamo riusciti a mettere insieme, abbiamo un po' rallentato quel percorso ma è una situazione che fa parte del gioco, specie in una stagione come questa. Continueremo a spingere, quello che mi aspetto è di riuscire a dimostrare tutt'altra competitività e qualità di gioco rispetto a quanto visto contro Conegliano".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.