1

App Store Play Store Huawei Store

00021altiora 2021

VERBANIA - 23-11-2021 -- Un altro passo falso. Chiamata al riscatto dopo la sconfitta in trasferta ad Asti, sabato l’Altiora ha lasciato per strada ancora tre punti. Il sestetto di Andrea Cova è stato sconfitto inaspettatamente tra le mura amiche dall’Arona, una squadra che sulla carta non godeva dei favori del pronostico. 3-0 il punteggio in favore della squadra ospite, che conquista il primo e terzo parziale di misura (25-23) e più nettamente s’afferma nel secondo (25-17), quello in cui si infortuna il verbanese Colangelo.

Il kappaò fa scivolare i lacuali a metà classifica. Dopo sei giornate il loro bilancio è in parità: 3 vinte e 3 perse, 10 punti all’attivo, gli stessi del Chieri, a -5 dalla vetta composta da Novara e San Paolo Torino.

Siamo in un momento difficile - dichiara Cova -. Le sconfitte di Asti e contro Arona sono molto diverse, nell’ultimo caso si è trattato più di una mancanza di verve ed efficacia in contrattacco. Ora non c’è tempo per rilassarci e dobbiamo rimetterci subito al lavoro per costruire una mentalità solida, io sono certo che la strada, malgrado sia in salita, è quella giusta”.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.