1

App Store Play Store Huawei Store

goz ses 1

GOZZANO -10-10-2021 --Un Gozzano a due facce quello che si è visto al D’Albertas contro il Sestri Levante. I rossoblù hanno giocato il miglior primo tempo della loro stagione, andando subito in vantaggio dopo soli 12 minuti grazie a Pici bravo a condurre un’incursione sulla fascia destra, accentrarsi e fulminare con un rasoterra sul secondo palo il portiere dei liguri Salvalaggio. Nel resto della frazione perdurava la prevalenza offensiva dei cusiani in grado di farsi più volte pericolosi, solo qualche corner invece per un Sestri apparso piuttosto inconsistente. La ripresa iniziava sullo stesso tenore, con Castelletto, che era entrato al quarantesimo del primo tempo al posto di Di Maira infortunato, a mettersi in buona evidenza, fino a quando, al 61’ era Coccolo a scendere in velocità sulla sinistra e a servire proprio Castelletto  al centro delll’area avversaria a due passi dalla linea di porta per la facile trasformazione e il raddoppio. La partita sembrava in ghiaccio , ma solo due minuti più tardi la difesa del Gozzano non si intendeva, nessuno allontanava un pallone vagante dall’area di rigore e Bonaventura, entrato da pochi secondi al posto di D’Ambrosio era lesto ad approfittarne. Il 2-1 faceva contrarre un po’ i padroni di casa che forse pagavano un po’ la partita di mercoledì a Varese, mentre il Sestri non aveva affrontato l’infrasettimanale per via del rinvio a causa di un incidente stradale che aveva visto coinvolti, senza gravi conseguenze. ben quattro giocatori del Saluzzo con cui avrebbero dovuto confrontarsi. Sembrava comunque che gli uomini di Schettino potessero controllare fino al novantesimo ma quando il cronometro di minuti ne segnava 82 di nuovo la difesa del Gozzano esitava a liberare, la palla arrivava al limite dell’area a un liberissimo Mesina che fulminava Vagge. Nelle fasi conclusive nulla mutava fino al fischio finale che sanciva il 2-2. In tribuna diversi sostenitori locali rumoreggiavano contro l’arbitro, reo di aver permesso un gioco troppo maschio al Sestri, pochi in effetti i cartellini estratti, ma tutto sommato a nostro parere il signor Caggiari di Cagliari ha diretto in maniera corretta la gara. Ora il Gozzano è atteso da una sfida importante sabato in anticipo a Bra, che cercherà riscatto dopo la sconfitta 2-0 rimediata oggi a Novara. (FAB)
 
Gozzano - Sestri Levante 1919 2 - 2


MARCATORI: 12'  K. Pici (G), 61’ E. Castelletto (G), 63’ R. Bonaventura (S), 82’ A. Mesina (S)


GOZZANO: A. Vagge 6, K. Pici 6, F. Nicastri 5,5, R. Gemelli 6, (72’ Rao 5,5) D. Ciappellano 5,5, A. Montesano 5, L. Coccolo 6,5, S. Pennati 6, F. Di Maira 6, (40’ Castelletto 6,5) M. Cozzari 6, L. Sangiorgio 6,5 (77’ Scottu SV).
A disposizione: E. Ujkaj, M. Italiano, S. Peradotto, A. Bane,  P. Faye, F. Paoluzzi.
All: Massimiliano Schettino 5,5
 
SESTRI LEVANTE 1919: D. Salvalaggio 5,5, L. Podda 5,5 (89’ Grosso SV), M. Maffezzoli 5,5, M. Pane 5,5, E. D'Ambrosio 5(60’ Bonaventura 6,5) , V. Soplantai 5,5, F. Gonella 5,5 (92’ Cuneo SV), G. Fenati 5,5, A. Mesina 6,5, C. Furno 5,5 (60’ Bianchi 6), A. Ferretti 6 (77’ Lazzaretti SV).
A disposizione: V. Tozaj,  G. Parlanti, L. Zanetti, C. Bancalari.
All: Vincenzo Cammaroto 6


AMMONITI: 51’ Nicastri (G) 69’ Podda (SL) 87 Montesano (G)


ESPULSO: 83’ D’Ambrosio (SL) dalla panchina.


ARBITRO Gabriele Caggiari di Cagliari 6 – GUARDALINEE: Martino Fadda di Carbonia 6 e Valeria Spizuoco di Cagliari 6.


ANGOLI 4-2 per il Sestri Levante – SPETTATORI circa 150

 

 

goz_ses_4.jpggoz_ses_2.jpggoz_ses_3.jpggoz_ses_1.jpeg

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.