1

App Store Play Store Huawei Store

tacchini carlo

POZNAN - 09-06-2021 -- Si chiude con una medaglia di bronzo l’avventura europea di Carlo Tacchini. Il canoista di Verbania, portacolori delle Fiamme Oro, nello scorso fine settimana ha gareggiato su più fronti nelle acque polacche di Poznan, ottenendo il terzo posto nella prova maratona del C1, quella sui 5000. Dietro il pluricampione olimpico Sebastian Brendel (Germania) e all’ungherese Nicholas Fodor, Tacchini ha vinto la concorrenza dello spagnolo Diego Romero, con il quale ha battagliato sino all’ultimo colpo di pagaia.

La prova dei 5000 è stata l’ultima del trittico europeo. L’avventura continentale del 26enne cresciuto nella Polisportiva Verbano era iniziata con il settimo posto nel C1 1000, gara inserita nel programma olimpico di Tokyo, cui Tacchini non s’è qualificato.

Sulla distanza sprint dei 500 metri, invece, il podio gli è sfuggito di poco ed è finito quarto.

Senza Tokyo il programma stagionale del canoista di Verbania si concentra su alcune gare internazionali come quella di Auronzo di Cadore a giugno e la Super Cup negli Stati Uniti in agosto, oltre ai campionati italiani che danno accesso ai Mondiali in programma a settembre a Copenaghen.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.